Blog

Scopri le ultime novità dal mondo Light&Power

Il caricabatterie sempre acceso! Quanta energia consuma?

Il caricabatterie sempre acceso! Quanta energia consuma?

Lo sapevi che se lasci il tuo caricabatteria attaccato alla presa elettrica questo continua a consumare energia?
Questo perché all’interno del caricabatteria c’è un trasformatore che lavora anche se dall’altra parte del filo non abbiamo collegato alcun dispositivo.

Niente di cui preoccuparsi eccessivamente perché per il singolo carica batterie il costo in bolletta è poco più di 1 o 2 euro al mese.

Ma tu a casa, quanti caricabatterie possiedi?
Tu personalmente almeno due, uno per il telefono e uno per il cellulare, poi ci sono i figli, anche loro ormai dotati di pc, smartphone e tablet, e gli accessori di tutti i giorni come il rasoio elettrico ei giochini elettronici, tutti che necessitano di essere ricaricati.

Sommando tutti questi dispositivi ti renderai conto che alla fine dell’anno il costo del tuo spreco ammonterà ad almeno 70/80.
Non grandi cifre, ma non sarebbe meglio spenderli in una cena tutti insieme al ristorante piuttosto che per pura negligenza?

Infine non dimenticare un altro aspetto: un caricabatteria costantemente attaccato alla presa lavora senza fermarsi e aumenta il rischio di surriscaldarsi e rovinarsi, diventando meno efficiente.
Inoltre le stesse batterie al litio dei nostri dispositivi si rovinano e diventano meno efficienti se per prassi le teniamo sotto carica per troppo tempo.